Centro Clinico La Quercia

Psicomotricità

La psicomotricità è una disciplina mira a sviluppare i processi evolutivi dell’infanzia, valorizzando il bambino nell’integrazione delle sue componenti emotive, intellettive e corporee e si concretizza

  • nell’uso dello spazio e degli oggetti;
  • nell’interazione con l’altro e con gli altri;
  • nella capacità di rappresentarsi agli altri attraverso il movimento, la parola, il gioco.

Si applica sia in campo educativo-preventivo, che in ambito formativo e rieducativo.

La Psicomotricità si è diffusa come proposta educativa dove i bambini potessero condividere la dimensione ludica con adulti competenti, potenziando le proprie abilità motorie, sociali, comunicative.

Si è gradualmente inserita all’interno dei nidi, delle scuole dell’infanzia e del primo ciclo della scuola primaria, fornendo l’opportunità ai bambini di sperimentare le proprie abilità in percorsi mirati al potenziamento e all’armonizzazione dei diversi livelli di sviluppo, nel dialogo con lo spazio, gli oggetti, ed i compagni.

Nella proposta Psicomotoria c’è spazio per i diversi linguaggi comunicativi, verbali e non verbali, con proposte aperte e mirate alle diverse fasce di età, permettendo ad ogni bambino di trovare la propria risposta e il proprio spazio nel gruppo, accogliendo ogni diversità di provenienza, di genere e di abilità.

La terapia neuropsicomotoria è indicata:

  • nei disturbi pervasivi dello sviluppo (disturbi dello spettro autistico) e della regolazione emotivo-comportamentale
  • nel ritardo mentale
  • nei disturbi della coordinazione motoria (impaccio, maldestrezza, disprassia)
  • nei disturbi di sviluppo (ritardo, iperattività, disturbi dell’attenzione) e nei disturbi di apprendimento(ritardo, disgrafia)
  • nelle patologie neuromotorie e neuropsichiatriche acute e croniche, in tutte quelle situazioni in cui il disturbo origina o coinvolge principalmente la dimensione corporea interattiva.

L’intervento neuropsicomotorio copre una fascia di età molto estesa che va dalla prima infanzia all’adolescenza.

Per maggiori informazioni contatta la segreteria dello Studio dott. Bellin & Associati al numero 0444.521382 o invia una mail a info@bellinassociati.com